martedì 7 settembre 2010

sciarpa: primo step, si parte.

e finalmente ci siamo. dopo tanta attesa sono riuscita ad andare all'unico negozio che si trova a roma ancora che venda lane di ogni tipo, oramai sembra che nessuno abbia voglia di lavorare a mano, e visto che la lana comunque costa posso anche capire visto che un maglione oggi, anche se di lana non proprio buonissima, costa nulla, e non fatichi nemmeno a farlo.
comunque ci siamo.
ho comprato la lana, ho gli agli, da oggi si comincia e cercherò di farvi seguire i vari step di lavorazione.
intanto cominciamo con il mettere sui ferri del 4,5 un 65 maglie, almeno questo è quello che viene dettato dal sito da cui ho preso il modello della sciarpa:
attenzione però. le sciarpe sono tante, quasi una ogni una, due stagioni. io comincerò con la sciarpa principale, la sciarpa della dodicesima stagione, la prima insomma. se la cosa funziona bene e procede velocemente come penso la mia idea è di farmi le più importanti e differenti tra di loro, come quella della diciottesima stagione ad esempio.
la donna che tiene questo blog ( non saprei se dire ragazza, visto che ha la mia età, o signora visto che ha la mia età!!) è una forza. si è già fatta almeno tre delle sciarpe riportate, ma so di poterla eguagliare. purtroppo non ho proprio trovato i colori che lei detta, ma sono abbastanza adatti al lavoro, anzi guardando il lavoro vero e proprio riportato in prima pagina, credo che ci sia più vicinanza della colorazione che ho scaricato.l comunque vedremo. oggi comincio a lavorare e prossimamente vi mostrerò la progressione.

2 commenti:

Anonimo ha detto...

Che bel progetto! Ogni tanto posso venire a guardarti mentre lavori? Mi piace vedere le tue mani in movimento, quando facevi lo scialle a uncinetto non riuscivo a staccare gli occhi! *__*
(Senza contare che continuo a dirmi di fare qualcosa per Valerio ma non sono molto pratica, qualche consiglio mi farebbe comodo :D)
Bacio!
Sara

Occhi di Notte ha detto...

Posso unirmi per imparare?... Ti andrebbe di insegnarmi?.. Non disturbo, prometto.

17 Novembre giornata internazionale del Gatto Nero