giovedì 6 ottobre 2011

STEVE JOBS è MORTO

ci sono cose che devono essere dette anche se non appartengono al nostro mondo, non almeno in maniera diretta.


Stamane è morto Steve Jobs.


non sono una persona che parla di tecnologia in maniera specifica, e non sono mai stata una fan della mela, specie negli ultimi anni, considerandolo un mondo un poco troppo assolutista e spremi soldi, ma la morte di un uomo come lui va ricordata, per vari motivi.

soprattutto perché, volenti o nolenti, lui e Bill Gates, sono i due uomini che Con le loro menti brillanti, le loro intuizioni micidiali, la loro spavalderia piratesca, la loro capacità imprenditoriale, hanno traghettato l'intera umanità dall'era meccanica all'era tecnologica e quindi a quella digitale.

quello che ha fatto questo signore, non ha nulla di originale forse alla base, ma è unico, immensamente innovativo e grande.

gli va riconosciuta la capacità assoluta di prendere un'idea, avuta magari da qualcun altro, e di farla sbocciare come una rosa, per poi portarla al successo mondiale. quando lui ha messo piede nel mondo della tecnologia questa esisteva già, ma muoveva stentati passi, il mouse era un oggetto oscuro e poco considerato della XeroX, l'interfaccia friendly era un'idea appena accennata.

è stato il genio di persone come lui e come Gates a dare la spinta ad un mondo che altrimenti avrebbe messo decenni in più ad arrivare dove è adesso.


é stato un bene? è stato un male?


questo è un'altro discorso, molto più lungo e difficile da affrontare. quello che è innegabile è che il mondo, così come lo conosciamo oggi porta la firma di Steve Jobs tra le altre grandi firme del mondo.


è stato un piacere averti tra noi.

addio.


STEVE JOBS 1955/2011

Nessun commento:

17 Novembre giornata internazionale del Gatto Nero