domenica 4 settembre 2011

un vestito per l'MP3

rieccoci come promesso. finite le vacanze, finita anche l'assenza dal blog, prometto.
durante queste vacanze ho comprato un nuovo MP3 più grosso, perché la mia vista da vicino sta andando un po a marengo e quindi ho bisogno di uno schermo maggiore sia per vedere i titoli delle canzoni che carico sia per vedere i video che riesco a portarmi appresso.
essendo però un MP3 un po diverso dagli altri ed ingombrante non ha una custodia adatta a proteggerne lo schermo quindi ho pensato bene di farla io.
ho cominciato prendendo le misure dell'altezz

a del congegno e creando con l'uncinetto e del cotone bianco una striscia che fosse altra almeno due volte e mezzo il congegno stesso. ho scelto il cotone perché lavorato strettamente risulta molto più resistente della lana o di altre fibre e poi perché mi piace molto il cotone bianco che lega bene con il colore del lettore. si può usare anche la rafia volendo o altre fibre, basta stare attenti al fatto che sia leggermente resistente.
a questo punto è importante proteggere lo schermo perché altrimenti è inutile aver fatto questo lavoro, anche perché comunque si rischia di rigare lo schermo con il cotone alla lunga anche se non sembra.
io consiglio uno di quei panni per pulire gli occhiali che si taglierà a misura del riprodutt
ore, quindi di una altezza. se si avesse la disponibilità sarebbe bello mettere tra il panno e il cotone una di quelle striscette di gommapiuma che si trovano a volte nelle confezioni e nei portafogli ma io non l'avevo proprio quindi mi sono limitata a cucire il panno di protezione sul cotone per avere una parete protetta. si usi lo stesso cotone del lavoro in maniera che non si veda dal diritto la cucitura e lasciare un bordo sui tre lati in maniera da avere un bordo superiore e due bordi laterali che saranno utili per la chiusura del borsello alla fine.
proprio questo è il passo successivo, la cucitura dei laterali che, come vedete nella foto non devono essere completamente serrati.
in questo caso ho lasciato aperti gli spazzi che corrispondono al pulsante di accensione ed al foro delle cuffie in maniera che sia possibile aprire e chiudere il congegno ed inoltr
e si possono avere le cuffie attaccate anche mentre il congegno è inserito nella custodia.


nel mio caso si tratta anche di una presa USB che va lasciata libera come vedete nella foto che poi sarebbe il cavo di alimentazione. insomma alla fine della prima parte del lavoro il risultato è quello che vedete di lato.
a questo punto si deve provvedere ad una chiusura il sacchetto, ed ho pensato bene di
usare un paio di bottoni automatici che chiuduno molto bene la confezione che possono essere cuciti in maniera invisibile sulla patta e sul laterale.
come si vede nella foto il risultato è piuttosto gradevole e pulito e vi posso assicurare che chiude molto bene. avrei praticamente finito a questo punto ma io sono una sentimentale e mi piace 'idea di decorare con le cose che amo gli oggetti che faccio.
per questo ho fatto con il cotone marrone, che aveva a disposizione, avrei preferito il nero per richiamare il mio bel micione di casa ma ho dovuto accontentarmi di quello che avevo.
per fare la decorazione si fa un cechio di cotone grande come si vuole, io ho scelto un angolo della patta su cui cucire il gatto ed ho fatto prima i
l corpo, poi la testa leggermente più piccola a cui ho anche fatto un paio di orecchie piccole, e su cui ho cucito i baffi, gli occhi e la bocca. a questo punto ho cucino il gattino sulla patta della sacchetta ed ecco il mio lavoro fatto e pronto ad essere usato.
spero sia di vostro gradimento signore all'ascolto.





a volte vorrei tanto mettere su una specie di negozietto di queste cose che produco ma poi avrei una clientela? va a sapere. vorrei tanto avere un lavoro artigianale tutto mio da gestire, questa potrebbe essere una bella idea no??
vi saluto ed alla prossima
besos.





1 commento:

Stefano Petroni ha detto...

Bello, mi piace molto!
Brava Cri.

Per quanto riguarda la produzione e la clientela, facendo dei pezzi unici potresti provare a piazzarli su e-bay o magari in qualche mercatino ma in quest'ultimo caso non so se le spese siano superiori al guadagno.

C'è un sito http://www.etsy.com/ dove la gente vende le proprie creazioni ma non so' se è aperto a venditori fuori degli States. Buttaci un occhio.

Al limite potremmo mettere su un sito web sul quale proporre le cose da ordinare ed avere realizzate su misura. Che ne so' un kikkacreations.it :-)

Il tuo amichevole webmaster di quartiere. :-)

17 Novembre giornata internazionale del Gatto Nero