martedì 29 maggio 2007

primo traguardo


Ebbene si questo post, l'undicesimo, è il primo traguardo da me raggiunto da molto, quello di fedeltà ad un diario. In che senso direte voi? nel senso che non ho mai portato un qualsiasi diario, compreso il primo blog che tentai, per più di due, tre date, a volte anche cinque, ma questo è un record.
Non so perché, forse in questo momento sento di avere cose da dire, forse è perché non so chi legge quello che dico o che questo non influisce su di me... no in effetti non so cosa è ma qualcosa questa volta mi ha spinto ad andare avanti. si so che sembra una eccessiva festa per solo dieci post ma per me è veramente una conquista.
Passiamo adesso ad un argomento differente e sicuramente più piacevole: voglio scrivere qui due ricette che voglio provare a mettere oggi in forno nel caso che vengano bene come desidero e nel caso farò sapere anche la vittoria conquistata in tavola.
La prima ricetta è la seguente: lasagne al pesto e zucchine. in realtà è una ricetta che ho visto cucinare ad altri, ma che ho modificato assolutamente da sola in base a mie difficoltà. si tratta di fare una lasagna normale, con alla besciamella mescolato del pesto senza eccedere altrimenti il sapore diviene troppo forte; a questo si alternano, pasta, formaggio e fettine sottili di zucchina fino alla cima in cui si spolvera il parmigiano per ottenere una bella crosticina dorata.
dovrebbe venire una lasagna buona e gustosa ma anche leggera ed adatta anche a chi è vegetariano. Io purtroppo non posso mangiare nessun tipo di verdura oltre alle zucchine, carote e patate quindi questo è il tipo migliore di lasagna che posso mangiare, ma nel caso voi possiate variare come volete potete anche alternare alle zucchine altri tipi di verdura. ho visto usare anche delle verdure a foglia lunga lesse con un risultato molto simile al tortino di verdure.
Il secondo manicaretto è abbastanza simile: si tratta di un tortino di patate, con la besciamella alternata a fettine sottili di patata e formaggio a scaglie. nel caso abbiate anche del prosciutto cotto potete alternare anche quello fino ad ottenere un platou pieno su cui poi potrete mettere la solita spolverata di parmigiano e poi infornare il tutto. Otterrete un gustoso contorno se senza prosciutto o un secondo piatto completo se ci metterete anche il prosciutto.
Sono due ricette facili e rapide da preparare, le uniche cose lunghe da fare sono la besciamella, che però se non sapete fare potete comprare anche già pronta, e la cottura delle pietanze in forno che devono assolutamente andare a fuoco medio altrimenti si cuoceranno esternamente lasciando le verdure all'interno crude.
Anche affettare le verdure potrebbe essere lungo se fate a mano ma esistono quei cosi che tagliano a fettine sottili le verdure e che sono molto comodi e rapidi.

Nessun commento:

17 Novembre giornata internazionale del Gatto Nero